Da grande voglio fare lo Youtubers!!!11!!!!1

youtubers

No, non odio indiscriminatamente ogni Youtuber. Disprezzo selvaggiamente solo gli Youtuber di professione, non chi ha una professione e fa lo Youtuber.
Ragazze che insegnano i trucchi del make up, doppiatori che intrattengono i loro fan, disegnatori che consigliano e parlano di aspetti interessanti della loro professione, gente di settore, con magari anni di esperienza, che consiglia film o fumetti vari sono tutti esempi di come uno Youtuber può essere interessante, utile ed apprezzato sulla base delle loro esperienze e delle loro capacità professionali.
A destare odio e istinti omicidi sono invece quei Youtubers senza professione, ma di professione Youtuber, che snocciolano e sputano pareri alla webcam parlando di argomenti che, nel migliori dei casi, hanno conosciuto grazie a wikipedia cinque minuti prima. Parlo di tutti quelli che si devono far vedere giocare ai videogiochi con delle cuffie in testa e fomentano orde di ragazzini inebetiti. O quelli che parlano di fumetti e dispensano consigli a caso, senza avere la benché minima conoscenza di base.
A destare ulteriore odio razziale verso gli Youtubers del genere c’è che la loro PIAGA ha iniziato (già da tempo) ad invadere le fiere. L’idea che le fiere di videogiochi e fumetti siano invase da questi individui è sintomo di un decadimento totale dell’industria, se si pensa che è questa la gente “interessante” da invitare alle fiere. Capisco che si vendano un fottio di biglietti a gente che visita la fiera solo per incontrare i loro Youtubers preferiti (brrr…), però dai… è terribile per tutti gli altri!
Ci vorrebbe una fiera dedicata agli Youtubers, così da confinarli in una sorta di riserva tutta per loro! No?

Fate conto che questo articolo e questa vignetta erano nati con l’intento di recensire il Milan Games Week. Purtroppo quello che mi ha lasciato impresso questa fiera è quello che ne è venuto fuori in questo articolo sull’odio verso gli Youtubers, significa che qualcosa non ha funzionato e qualcosa deve fortemente cambiare, in quella che dovrebbe essere LA grande fiera dei VIDEOGIOCHI in Italia.

Di seguito la vignetta classica in bianco e nero! I colori qua sopra, al solito, sono merito di mia moglie Marylou!

youtubersbn

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...